Associazione Note a Margine Aps

"Diversamente OrchestraAbili" - Orchestra classica formata da ragazzi diversamente abili

“Note a Margine” è un’associazione che intende proporsi nel territorio in modo del tutto rivoluzionario, operando in base alle esigenze di coloro che, nell’esser considerati erroneamente una minoranza, necessitano di un “centro” nel quale realizzare quel diritto di “normalità” che quotidianamente gli viene negato nel nostro Stato.

 

Chi siamo

Le nostre radici

L’associazione si ispira ai principi della solidarietà sociale, è apolitica, senza scopo di lucro e si propone di offrire servizi in campo sociale, assistenziale, educativo e formativo, volti a facilitare l’inserimento nella vita attiva di persone con handicap fisico, psichico o sensoriale, malati psichiatrici, minori e anziani, giovani in condizioni di disagio sociale e quanti altri possono essere riconosciuti dalla società come persone in stato di emarginazione. Unico Centro di Musicoterapia Orchestrale nel Sud Italia. Il nostro centro dell'Associazione "Note a Margine" Aps  è stato specificatamente elaborata per chi è tipicamente ostacolato nella sfera di sé e dell’altro, consentendo l’integrazione e lo sviluppo di componenti psichiche, mentali ed affettive attraverso l’esperienza musicale.
L’indiscutibile serietà personale e professionale dei membri dell’associazione e la validità del progetto trovano sin da principio l’adesione di chiunque ne venga solo a conoscenza. Dirigenti scolastici, docenti di sostegno e non, associazioni, fondazioni e famiglie attendono con ansia che il progetto prenda corpo, mettendosi essi stessi in gioco volontariamente per la sua realizzazione.
Motivo per il quale la filosofia che l’associazione intende perseguire si può riassumere nel concetto in cui più è grave il disagio di integrazione sociale e culturale, maggiore deve essere la qualità professionale e umana del contesto di riabilitazione.

 

Le nostre attività

Fare la differenza

La musica è un canale privilegiato nel veicolare le emozioni, in maniera efficace e semplice allo stesso tempo, un mezzo di comunicazione, una impareggiabile chiave capace di aprire uno spiraglio nella psiche di quei soggetti che vivono, a causa di varie patologie, in un mondo “altro”, uno strumento riabilitativo di superiore valore rispetto alla riabilitazione motoria standard. I soggetti con disabilità hanno infatti numerose difficoltà, ma che, stimolando e sfruttando quell’innata attitudine musicale che ciascun individuo possiede sin dalla nascita, possono essere alleviate se non addirittura sconfitte, poiché grazie alla musica è possibile raggiungere quella parte nascosta della loro intimità che impedisce l’interazione della sfera cognitiva.

 

Laboratori Orchestrali

Un passo alla volta

Gli individui con disabilità hanno bisogno di “compensare” determinati deficit, soprattutto relazionali, e la musica, e in particolare il lavoro orchestrale, risulta adeguato allo scopo. L’orchestra è gruppo e valore del singolo all’interno del gruppo, è abilità senso-motoria, è gesto, è risonanza soggettiva e intersoggettiva. Il risultato finale del lavoro orchestrale, la musica, può essere apprezzabile solo se all’interno del gruppo esiste coesione e collaborazione: ecco, dunque, perché il fine principale, che poi è anche mezzo, del metodo è quello di raggiungere la parte affettiva del diversamente abile (o dell’individuo in condizione di disagio) e, su questa, lavorare perché imparino a relazionarsi con gli altri. I membri delle orchestre acquisiscono sicurezza e fiducia in sé stessi, la disciplina, la pazienza, la perseveranza, la solidarietà, l’impegno e la responsabilità, riconoscono il valore dello sforzo personale per il raggiungimento degli obiettivi proposti e l’importanza del contributo individuale per il successo collettivo. Attraverso la musica riescono così a sviluppare, progressivamente, un autocontrollo emotivo e relazionale e dimostrano un sempre crescente interesse sia per il lavoro orchestra che per la musica in generale, ottenendo così benefici sotto ogni profilo: formazione della persona, risveglio della mente, sviluppo della sensibilità e della capacità di comunicazione. Con questa iniziativa vogliamo dare una mano a coloro che hanno più bisogno. Con le giuste risorse riusciremo a dare fiducia alle persone, in modo che possano sfruttare il loro potenziale e migliorare le loro vite. Per saperne di più sul nostro lavoro, contatta il nostro team oggi stesso.

Laboratori di Musicoterapia Orchestrale con lezioni individuali

Ci mettiamo il massimo impegno

Tenendo sempre presente la nostra missione, cerchiamo continuamente nuove strategie per vincere le sfide più importanti. Là dove i ragazzi hanno difficoltà nell'inserimento in orchestra, preferiamo iniziare un percorso terapeutico individuale, con l'obiettivo in futuro dell'inserimento in orchestra. Prendiamo molto sul serio il nostro progetto. Contattaci per saperne di più sul nostro impegno a questa causa.

1° Centro "Tomatis" a Foggia

Ci mettiamo il massimo impegno

Il Metodo Tomatis® è un approccio naturale di stimolazione neurosensoriale. I suoi programmi di ascolto alterano la musica e la voce in tempo reale per catturare l'attenzione del cervello e sviluppare le nostre capacità motorie, emotive e cognitive. Sviluppato dal medico e ricercatore francese Alfred Tomatis, il metodo Tomatis® si basa su una tecnologia avanzata e sull'eccellenza di professionisti specificamente formati per utilizzarla. 

Imparare e comunicare possono sembrare processi scontati in quanto sono naturali per la maggior parte di noi. Ma per una persona su dieci, essi costituiscono una battaglia quotidiana. Spesso è la nostra capacità di elaborare correttamente le informazioni sensoriali ad essere compromessa. Si dice in questo caso che l'ascolto è perturbato.

In questa elaborazione dei dati, l'orecchio ha un ruolo fondamentale in quanto è il principale veicolo verso il cervello. L’orecchio raccoglie i suoni dell’ambiente e la nostra voce, li converte in impulsi elettrici e li trasmette al cervello che li analizza. Inoltre esso coglie anche i nostri movimenti ed è fortemente coinvolto nella coordinazione, l’equilibrio e il ritmo. L’orecchio ha pertanto una funzione vitale nella nostra vita quotidiana e ci permette non solo di parlare, argomentare, seguire delle istruzioni, leggere, parlare, memorizzare, ma anche di muoverci.

Quando la comunicazione tra l'orecchio e il cervello non è chiara, la nostra capacità di interagire con il mondo esterno è compromessa. Il risultato è spesso una perdita di fiducia in sé stessi, che a sua volta aumenterà le difficoltà di comunicazione e di apprendimento.

Sessant'anni fa, il medico francese Alfred Tomatis ha sviluppato una tecnica pedagogica che ha lo scopo di stimolare il cervello attraverso il suono per recuperare il pieno potenziale di ascolto dell’orecchio. Trattando la musica e la voce in un modo molto particolare, il Metodo Tomatis® aiuta i bambini e gli adulti a migliorare la loro qualità di ascolto.

Pioniere nel campo delle neuroscienze, il metodo Tomatis® è ora praticato in più di 2.000 centri specializzati e offre sessioni di ascolto personalizzate, grazie a una tecnologia unica, chiamata TalksUp®.

Pedagogia alternativa, il Metodo Tomatis® stimola in modo efficace e naturale il cervello. Si tratta di un approccio complementare ai trattamenti medici e terapeutici tradizionali.

Partecipa

Tu puoi fare la differenza

Il tuo sostegno è importantissimo per noi di Associazione Note a Margine Aps. Potrai contribuire in diversi modi alle nostre cause, e ogni piccola azione sarà un passo in più nel cammino verso i nostri obiettivi. Dai un'occhiata per sapere come entrare a far parte della nostra squadra e fare la differenza.

29497955_1838133833151115_5949190057680234917_n_edited_edited_edited_edited.jpg
Debit Card
Two Men Shaking Hands

Dona il tuo 5 x mille

Aiutaci a crescere

Questo è uno dei modi più semplici per darci una mano. Crediamo che per riuscire nelle nostre iniziative sia fondamentale coinvolgere la comunità. Associazione Note a Margine Aps fa passi da gigante grazie a questi contributi semplici ed efficienti. Dona alla 1° Orchestra di ragazzi diversamente abili del Sud Italia. C.F. 92058740710

Fai una donazione

Lascia il segno

La nostra organizzazione apprezza la generosità e l'impegno di persone come te. Tutti i contributi offerti a Associazione Note a Margine Aps renderanno la nostra Associazione ancora migliore. Vogliamo fornirti informazioni precise su come sostenere le nostre cause, dunque non esitare e contattarci per qualunque domanda o commento.

Diventa un nostro volontario

Mostra al mondo la tua passione

Vorresti darci una mano ma non sai da dove iniziare? Diventa un nostro volontario e cogli l'occasione per aiutarci. È un gran modo di dare un contributo alla nostra causa, e ogni piccola azione costruirà la strada verso un domani migliore. Contattaci oggi stesso per avere più dettagli su come sostenere il nostro operato.

Facci sapere come vorresti dare il tuo contributo.

 
 

"Ogni uomo è colpevole di tutto il bene che non ha fatto"

Voltaire

 
 
 
 

Eventi in programma

Event
Thu, Feb 06
San Francisco
Feb 06, 2025, 10:00 AM
San Francisco, CA, USA
Nothing Like It
Condividi
Concerto di Natale 30 Dicembre 2019
ore 19.15
Santuario di Santa Maria della Consolazi
ore 19.15
Santuario di Santa Maria della Consolazi, 71026 Deliceto FG, Italia
Condividi
Gran Concerto di Natale
ore 20.30
Cattedrale di San Lorenzo Maiorano
ore 20.30
Cattedrale di San Lorenzo Maiorano, Via Arcivescovado, 71043 Manfredonia FG, Italia
L'Orchestra Note a Margine è lieta di invitare la cittadinanza al Gran Concerto di Natale che si terrà presso la Cattedrale di Manfredonia
Condividi

Contatta Associazione Note a Margine Aps

Via Pesola, 15/17

(+39) 347/9050492

AMODIO_edited_edited.jpg
 

(+39) 347/9050492

(+39) 0884/482005

Via Pesola, 15/17

©2019 di Associazione Note a Margine Aps. Creato con Wix.com